Villa Comunale

Il 1988 fu l’anno dell’inaugurazione della Villa Comunale fatta costruire dall’Amministrazione Lanziano su Via Siris: il parco venne dedicato agli episcopioti emigrati dal paese mediante l’apposizione di una lapide commemorativa il cui testo qui riporto:

A TE

CHE L’INGIUSTIZIA SOCIALE

DI OGNI EPOCA HA FATTO CONOSCERE

L’AMAREZZA

DELL’EMIGRAZIONE

LA TUA EPISCOPIA

CHE IN TERRE LONTANE

HAI ONORATO CON IL TUO LAVORO

ONESTO E PRODUTTIVO

MEMORE E RICONOSCENTE

DEDICA

EPISCOPIA 10 AGOSTO 1988.

Da quella data venne dato inizio alla tradizionale festa dell’Emigrante che si svolge puntualmente il 10 agosto di ogni anno.

 53 total views,  2 views today